Occhio alle dimostrazioni

Guardatelo fino alla fine!

ATTENZIONE!!
Video proposto con ironia, abbiate cura di giudicarlo con tale chiave di lettura, grazie.

Annunci

4 pensieri riguardo “Occhio alle dimostrazioni

  1. Ho moderato in modo democratico il commento di Simone, (dopo aver letto sullo Zanichelli il significato di democrazia, a me totalmente sconosciuto), e mi pare evidente che non è stato colto il senso di ironia che accompagna la pubblicazione del video in questione e di molti altri in questo loco.

    Definire aggressivo l’Aikido suona come una bestemmia alle orecchie di un sano aikidoista che abbia una minima conoscenza del messaggio di Osensei.
    D’altro canto il mondo è pieno di aikidoisti fan del mitico Stefano Gabbiano, c’è chi lo mette sul sito e chi addirittura sul Kamiza…

    Nulla di personale verso Simone, solo un consiglio: prova a rivedere il video sotto un’ottica un pochino goliardica e forse coglierai il sorriso di Uke verso la fine, quando comincia a brandire cose e lanciar persone.

  2. ottimo per la difesa personale. Penso che l’aikido sia una disciplina elegante ma nello stesso tempo anche aggressiva e che ci si puo’ difendere senza sprecare troppe energie ma comunque con un risultato molto efficace. Ottima disciplina. Ho praticato la thai boxe per circa tre mesi, ma l’aggressività espressa in quel modo non fa per me, sono troppo buono.

  3. ho i brividi…
    tecniche di sonydori e cadregadori!!!!
    cmq la sedia quando aveva intenzione di tirargliela??

    devo proporlo a adriano, magari facciamo colpo sul pubblico…
    lo attacco con prodotti tipici ternani rubati al norcino eheheh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...